Se pensiamo alla Grecia ed in particolare alle isole Cicladi, ci vengono subito a mente Mykonos, Paros e Santorini.

Sapete che è Naxos ad essere considerata però la porta delle Cicladi?

L’isola di Naxos è la più grande, si trova in posizione centrale nel mar Egeo ed è un vero piccolo paradiso.

Ricca di siti archeologici e spiagge paradisiache. E’ perfetta per chi vuole combinare una vacanza di puro relax con la scoperta delle tradizioni e storia del territorio.

Naxos: tra mito e leggenda.

L’isola è avvolta dalla mitologia greca.

Zeus, re degli dei, nacque a Creta, ma visse a Naxos dove diede alla luce Dioniso, frutto del suo amore con Semeli, figlia del re di Tebe Kadmo.

La nascita di Dioniso fu un evento straordinario, perchè Semeli morì, e il piccolo crebbe nell’interno coscia del padre.

Dioniso, dio del vino e dell’allegria, amò così tanto questo piccolo paradiso da rendere Naxos terra molto fertile e ricca di vigneti.

E’ curioso come Dioniso sia il dio sia del vino che dell’allegria…chissa perchè! Avete qualche idea in merito?

Un altro mito narra che Teseo, una volta scappato dal labirinto e aver ucciso il Minotauro, sostò a Naxos per far riposare Arianna.

Il dio Dioniso però lo impaurì durante il sonno intimandogli di abbandonare Arianna e così fece, lasciandola tra le braccia di Dioniso che la rapì.

 Sapete da dove deriva l’espressione piantare in asso?

Nasce proprio dal mito greco di Teseo e Arianna. Teseo ebbe paura di Dioniso e piantò in nasso Arianna.

Naxos è ricca di tanta storia e i ritmi pacati di questo piccolo paradiso la rendono il luogo ideale per godere delle acque cristalline del Mar Egeo alternandole alla scoperta della sua storia.

Curioso di scoprirla?

Compila il form e costruiremo insieme il tuo viaggio su misura.

portara-naxos

Naxos: Cosa non puoi perdere.

  1. Kastro

Quartiere storico di Chora, capitale dell’isola, con il suo caratteristico castello veneziano di epoca medievale. Una volta in cima la vista è mozzafiato perciò non fatevi intimorire dalla salita perchè la fatica verrà ripagata.

2. Bourgos e la città vecchia

Vicoli stretti e caratteristici colmi di antiche botteghe. Luogo ideale per gli amanti dello shopping.

3. Portara

Luogo perfetto per godere di uno strepitoso e romantico tramonto a Naxos, uno dei più belli che abbiate mai visto.

Portara è l’emblema di questo piccolo paradiso.

Un portale di marmo alto 6mt e largo 3,5 mt, unico monumento che resta di un antico tempio risalente al VI sec. a.C.

Resta aperto il dibattito a quale divinità fosse consacrato. I pareri sono discordanti.

Ciò nonostante è il luogo più fotografato dell’isola perciò non puoi non aggiungerla alla tua galleria su Instagram.

4. Halki 

Durante i nostri viaggi vorremo tutti essere i primi esploratori, vorremo scoprire un territorio ancora intatto.

Halki è il luogo ideale, situato nell’entroterra dell’isola. Perfetto per chi ama passeggiare lungo le vie acciottolate degli antichi villaggi.

Consigliamo di visitare la Distilleria Vallindras per assaggiare il Kitros, liquore locale a base di foglie di cedro. Scopri la sua storia.

Altre attività…

Scalare il Monte Zas se siete appassionati di trekking.

E’ considerato il sentiero più affascinate delle isole Cicladi, un cammino di 3h verso la vetta più alta di questo piccolo paradiso.

Potremo continuare ancora a lungo ma lasciamo il resto alla vostra curiosità.