Articoli

Consigli utili su cosa fare in Sardegna nelle tue prossime vacanze per vivere un’esperienza indimenticabile.

Organizzare un viaggio sembra facile, ma in realtà non è proprio così. Tutti noi prima di prenotare le nostre vacanze:

  1. Sentiamo il bisogno di interrompere la routine e dedicare del tempo a noi stessi e al nostro riposo fisico e mentale.
  2. Iniziamo a cercare un po’ di informazioni qua e là. Vediamo alcune belle foto sui social di alcuni luoghi da visitare e iniziamo a farci incuriosire.
  3. Abbiamo scelto la destinazione e cerchiamo informazioni dettagliate su cosa fare in loco. Prendiamo appunti su luoghi assolutamente da non perdere.
  4. Scegliamo l’offerta adatta per noi e l’acquistiamo.

La terza fase è per noi la più importante perché può rendere davvero unico ed indimenticabile il nostro viaggio. Ciascuno di noi viaggia per un motivo specifico e sarà soddisfatto da questa vacanza se le attività che svolgerà in viaggio rispecchiano i suoi interessi e passioni.

Proprio per questo motivo in questo articolo cercheremo di rispondere alla domanda cosa fare in Sardegna, raccontandovi un po’ tutte le possibili escursioni sportive, culturali, naturalistiche ed enogastronomiche che offre l’isola.

Sport e Natura

La Sardegna è la patria degli sportivi e grazie al suo clima mite può essere visitata durante tutto l’anno.

I mesi estivi, da Giugno ad Ottobre, sono ideali per gli sport acquatici giusto perché la temperatura dell’acqua del mare è più piacevole. Il resto dell’anno è ottimo per tutte le altre attività.

Kayak e Sup

Gli amanti della canoa non rimarranno delusi. Sono tantissime le escursioni in Kayak presenti sull’isola.

Si possono percorrere corsi d’acqua dolce ed esplorare la Natura Selvaggia, come accade lungo il Fiume Coghinas a Valledoria o sul Temo a Bosa. In alternativa se si preferisce l’acqua salata si può pagaiare tra le calette e insenature nascoste della baia di Balai a Porto Torres o vogare nelle acque cristalline del Golfo di Orosei.

Chi preferisce allenare tutto il fisico può scegliere il Sup. Questa pratica sportiva non è così complicata come sembra e anche i meno esperti dopo le indicazioni e consigli di una guida specializzata riescono facilmente nell’intento.

E’ possibile praticare lo Stand Up Paddle o Sup a Su Tinginosu nell’oristanese costeggiando l’omonima falesia. In alternativa è possibile divertirsi con il SUP nell’isola di San Pietro a Sud, nel Golfo di Orosei o nella costa cagliaritana, dove partirai per un tour lungo la scogliera del promotorio della Sella del Diavolo.

Un’attività nuova che unisce la pratica sportiva del Sup alla ricerca del benessere psico fisico è il Pilates col Sup che viene praticata nella baia di Balai a Porto Torres. Questa escursione unisce due discipline diverse tra loro e coniuga i benefici del Pilates con il potere tonificante e allo stesso tempo rilassante del mare.

Un’attività ideale per chi ricerca il benessere del proprio corpo e della propria mente.

Trekking Tiscali

Continua a leggere

Sport in Vacanza Sardegna

E’ risaputo che fare sport sia un toccasana per corpo e mente e perdere questa ottima abitudine durante le vacanze sarebbe un peccato.

Fare sport fa bene alla salute ma farlo in vacanza in Sardegna scoprendo nuovi percorsi è ancora meglio. Continuate la lettura per scoprire 5 percorsi da non perdere per fare sport all’aria aperta durante le vacanze nel Nord Sardegna. Non vi pentirete!

Salute e Sport. Tutti i benefici.

Mens Sana in corpore sano, niente di più vero.

Il primo motivo che spinge le persone a fare sport è avere un bel fisico o comunque migliorare il proprio aspetto esteriore per piacere a se stessi e anche agli altri. Questo però è solo il primo dei benefici che si ottengono.

Gli effetti positivi del praticare attività fisica sono tantissimi e non riguardano solo l’aspetto estetico ma anche quello interiore. Fare sport aiuta le persone a stare meglio con se stessi.

Le persone che fanno esercizio fisico gestiscono meglio i livelli di stress, adattandosi più facilmente ai cambiamenti. E’ ormai noto a tutti che praticare sport aiuta corpo e mente.

5 motivi per fare sport e migliorare la salute mentale:

  • Autostima: quando pratichiamo attività fisica acquisiamo più sicurezza in noi stessi già dai primi risultati che otteniamo e questo è ottimo per la nostra autostima.
  • Felicità e buon umore: durante lo sport il nostro corpo rilascia endorfine e serotonina, gli ormoni della felicità, che ci aiutano a cacciar via i pensieri negativi e mantenerci positivi.
  • Migliora la memoria: durante l’esercizio fisico il cervello rilascia in quantità maggiore sostanze, quali dopamina e noradrenalina, importanti nella trasformazione delle informazioni apprese in conoscenza impressa. E’ quanto afferma uno studio condotto nei Paesi Bassi dalla Radbound University Medical Center di Nijmegen e pubblicato su Current Biology.
  • Socialità: condividere uno stesso interesse con altre persone ci aiuta a socializzare e creare nuove amicizie
  • Ansia e stress addio: interrompere l’attività quotidiana e praticare esercizio fisico ci aiuta a distrarci, a dedicarci a noi stessi e a scaricare le tensioni accumulate durante il giorno.

Praticare sport all’aria aperta in vacanza

E’ scientificamente provato che praticare sport migliori la salute psico-fisica delle persone. Abbiamo visto già 5 ottimi motivi per iniziare ad allenarci, ma pare che tutti questi benefici vengano incrementati se l’esercizio fisico viene svolto all’aperto.

Proprio per questo motivo vi indichiamo 5 percorsi wow per continuare a fare sport durante le vostre vacanze nel Nord Sardegna.

Vacanze Sardegna sport

Litoranea di Sorso- 9 km di pista ciclabile e pedonale con vista mare.

Una parte del percorso è già percorribile, il resto sta per essere ultimato. 9 km di percorso tra pini e ginepri a pochi passi dalla spiaggia.

Runner Stagno Platamona

Stagno di Platamona

4700 m di sentiero all’interno del Parco dello Stagno di Platamona. Un percorso che alterna terra ferma a pontili in legno circondato da una natura rigogliosa.

Pineta di Sorso

Un polmone verde di 15 km con percorsi più o meno tracciati al suo interno. Adatto ai più avventurosi che amano isolarsi e scoprire sempre nuovi percorsi.

Al suo interno è inoltre possibile svolgere piacevoli passeggiate a piedi o a cavallo.

Spiaggia Sorso Nord Sardegna

Sorso-Platamona (18km di costa sabbiosa)

Correre di primo mattino è un toccasana per la mente, ma i benefici del farlo in spiaggia con il suono delle onde che accompagnano il ritmo della corsa è tutta un’altra storia.

Il nostro consiglio: Fate esercizio in spiaggia e vedrete come cambierà la vostra giornata.

Una costa lunga 18 km che alterna punti di spiaggia più impegnativi e inclinati a punti in piano.

La spiaggia è ideale anche per praticare Yoga. La pratica delle Asana con i suoni della natura che fanno da sottofondo agiscono su tre livelli: mentale, fisico ed energetico.

Con questi pochi consigli potrete prenotare le vostre vacanze in Sardegna senza dover rinunciare al vostro allenamento quotidiano.

 

 

 

 

 

Consigli utili per chi cerca una vacanza a contatto con la natura in Sardegna.

La quarantena forzata casalinga degli ultimi mesi ci ha fatto riscoprire la necessità di vivere esperienze all’aria aperta e una vacanza green in Sardegna è la risposta corretta a questa necessità.

Sono nati perfino hashtag con l’intento di condividere immagini dei panorami visibili dalle nostre finestre.

I nostri animali domestici sono diventati, per alcuni, espedienti per giustificare l’uscita di casa e tutto ciò giusto per fare una passeggiata e guadagnarsi un raggio di sole.

La natura in Sardegna è ancor oggi padrona indiscussa dell’isola ed è per questo un’ottima meta per vivere esperienze a contatto con la natura in grado di regalare momenti indimenticabili.

Sarete d’accordo con me sul fatto che la natura in questi mesi ci è proprio mancata.

Continua a leggere